FAQ e Supporto

Come possiamo aiutarti?

 

Trova le risposte alle tue domande su Estathé!

Domande in evidenza

Quando è nato Estathé?

Dal 1972, quando Michele Ferrero ha compreso in anticipo una necessità latente e molto rilevante per il consumatore: il desiderio di una bevanda gustosa ma non gasata, genuina, naturale e ideale per dissetarsi nelle calde giornate estive. Ha così reso disponibile il piacere unico del vero infuso di the, prima concepito solo caldo, in una versione fresca, ideale per l’estate e subito pronta da bere.
L’ha chiamato Estathé e l’ha realizzato in un formato unico, pratico e igienico per favorirne il consumo outdoor in estate. L’ha associato alla cannuccia – dalla forma e misure studiate accuratamente – che permette di centellinare il prodotto per gustarlo al meglio.

Perché a volte Estathé ha un colore più intenso?

Il colore di Estathé può apparire talvolta leggermente torbido per via del naturale processo di infusione, che conferisce al prodotto un colore intenso e il gusto tipico del the fatto in casa.

Estathé viene prodotto con il tradizionale metodo dell’infusione, utilizzando acqua bollente e the in foglie di primissima qualità; successivamente viene sottoposto ad un trattamento di sterilizzazione per essere infine confezionato in ambiente asettico al fine di garantire la massima sicurezza e qualità del prodotto, senza l’impiego di conservanti.

Da dove proviene il the utilizzato per preparare Estathé?

Scopri il viaggio meraviglioso di una foglia di the e scopri cosa lo rende unico.

Domande frequenti

Seleziona l’argomento di tuo interesse:

  • Scopri il viaggio meraviglioso di una foglia di the e scopri cosa lo rende unico.

    La nostra gamma di prodotti Estathé non contiene glutine.

    Dal 1972, quando Michele Ferrero ha compreso in anticipo una necessità latente e molto rilevante per il consumatore: il desiderio di una bevanda gustosa ma non gasata, genuina, naturale e ideale per dissetarsi nelle calde giornate estive. Ha così reso disponibile il piacere unico del vero infuso di the, prima concepito solo caldo, in una versione fresca, ideale per l’estate e subito pronta da bere.
    L’ha chiamato Estathé e l’ha realizzato in un formato unico, pratico e igienico per favorirne il consumo outdoor in estate. L’ha associato alla cannuccia – dalla forma e misure studiate accuratamente – che permette di centellinare il prodotto per gustarlo al meglio.

    Il colore di Estathé può apparire talvolta leggermente torbido per via del naturale processo di infusione, che conferisce al prodotto un colore intenso e il gusto tipico del the fatto in casa.

    Estathé viene prodotto con il tradizionale metodo dell’infusione, utilizzando acqua bollente e the in foglie di primissima qualità; successivamente viene sottoposto ad un trattamento di sterilizzazione per essere infine confezionato in ambiente asettico al fine di garantire la massima sicurezza e qualità del prodotto, senza l’impiego di conservanti.

    I sedimenti che talvolta si possono trovare all’interno di Estathé sono riconducibili alla presenza di residui di foglie di the che naturalmente si depositano, trascorsi alcuni mesi dal processo di produzione.

    Il gusto frizzante che talvolta si può riscontrare in Estathé è un’anomalia che può essere stata determinata da una non corretta conservazione del prodotto dopo la fase di produzione. Sbalzi di temperatura o esposizioni non adatte nelle fasi successive a quella della produzione possono creare questo tipo di problema. Il prodotto deve essere conservato al riparo dalla luce e dalle fonti di calore e dopo l'apertura, il prodotto deve essere conservato in frigorifero e consumato entro 3 o 4 giorni.

    Secondo la normativa, gli edulcoranti, comunemente anche detti dolcificanti, sono ingredienti in grado di conferire un sapore dolce ad una preparazione alimentare e hanno la funzione di sostituire gli zuccheri nella produzione di alimenti a ridotto contenuto calorico, apportando dolcezza senza l’utilizzo del comune zucchero. Estathé Zero utilizza il dolcificante naturale Stevia e il Sucralosio.

    Il sucralosio è un dolcificante che ha un potere dolcificante 650 volte maggiore a quello del Saccarosio e può essere utilizzato in prodotti a ridotto apporto energetico o senza zuccheri aggiunti. Attualmente in Estathé Zero utilizziamo il sucralosio insieme alla stevia, perchè costruiscono il mix ideale per garantirti tutto il piacere di Estathé, senza zucchero.

    La gamma di Estathé, nelle sue diverse varianti e formati offre ai nostri consumatori la possibilità di scegliere il prodotto più ideale per il loro stile di vita.
    Grazie alle informazioni nutrizionali che trovate anche sul nostro sito e soprattutto alle indicazioni sulle quantità di zucchero e calorie contenuti nelle nostre bevande, ciascuno può trovare la bevanda per lui più adatta.
    Estathé Zero contiene sucralosio e glicosidi steviolici (stevia), che rientrano nella categoria degli edulcoranti; non contiene quindi zuccheri aggiunti, se non qualche zucchero apportato dal succo di limone e pesca, pertanto è un prodotto che può essere consumato dai diabetici, previo consulto con il proprio medico curante.

    I dolcificanti a basso e nullo contenuto calorico, come i composti estratti dalla stevia, vengono utilizzati in svariate preparazioni alimentari nel mondo. Il gruppo di esperti scientifici dell’EFSA (Autorità Europea sulla Sicurezza Alimentare) ha valutato la sicurezza dei glicosidi steviolici e ha stabilito che sono sicuri per l’alimentazione umana.

    La stevia è una pianta originaria del SudAmerica. Le sue foglie sono naturalmente ricche in molecole denominate glicosidi steviolici, caratterizzate da un intenso potere dolcificante fino a 300 volte superiore a quello del comune zucchero da cucina e non contengono calorie.

Estathé - contattaci

Se hai bisogno di assistenza o ti servono altre informazioni, contatta il Servizio Consumatori.

Contattaci